Domanda di: ... Tante coppie....

Come mai non rimango incinta? Gli esami vanno tutti bene. Cosa c’è che non va?

La gravidanza è una “questione di probabilità“. Quando, cioè, aumenta la durata dell’infertilita (cioè si supera un anno di ricerca di gravidanza) tanto più decresce la possibilità che sia “solo sfortuna” ed aumenta la possibilità che ci sia invece un vero problema.

I nostri esami (fondamentalmente il controllo delle tube, il controllo dell’ovulazione e lo spermiogramma) sono fondamentalmente imprecisi. Per esempio:

se le tube sono aperte non è detto che gli spermatozoi ci passino

né che uno spermatozoo che a noi appare normale sia in realtà in grado di “entrare”nell’ovocita e fecondarlo.

È quindi chiaro che più aumenta la durata dell’infertilità, più è probabile che ci sia veramente una causa che impedisce la gravidanza ma che questa non riesce ad essere individuata.

Quindi il nostro consiglio è di non “accanirsi” con tanti esami che purtroppo non sono in grado di darci una vera strategia terapeutica, ma di procedere velocemente verso una tecnica di PMA. È chiaro, sarebbe più elegante e preciso poter individuare una causa certa, ma, come si diceva, in realtà abbiamo poche “armi” di diagnosi. Siamo invece più bravi a darvi un bambino. Che, alla fine, è quello che ci chiedete e che noi sappiamo fare meglio

Risposta redatta da:

Dr. Francesco Pastorella