MACS: selezione magnetica degli spermatozoi

Scopri la selezione funzionale degli spermatozoi sani per aumentare le possibilità di fecondazione.

Cos’è la selezione magnetica degli spermatozoi?

È oramai dimostrato che giudicare un seminale solo dai parametri che normalmente vengono studiati (numero/motilità/morfologia degli spermatozoi) non ci fornisce un’informazione completa. Una informazione aggiuntiva che vorremmo avere è sapere se il DNA dello spermatozoo che si unirà al DNA dell’ovocita sia un DNA integro e non già frammentato e quindi inutilizzabile, pur all’interno di uno spermatozoo apparentemente  normale. La MACS serve appunto ad individuare questi spermatozoi.

Come funziona?

È stato visto che negli spermatozoi “normali” spesso è già iniziato un fenomeno di alterazione che si manifesta appunto con la frammentazione del filamento di DNA. La tecnica MACS permette di individuare e separare questi spermatozoi dagli altri attraverso delle “palline” che si attaccano alla superficie degli spermatozoi patologici che hanno già cominciato i fenomeni premortali (apoptotici) aderendo ad una proteina (Annessina V). Questi spermatozoi quindi vengono separati con un magnete, nelle COLONNE DI ANNESSINA, isolando quindi solo gli spermatozoi dal DNA integro. Questi sono quelli che utilizzeremo per una FIVET o ICSI.

Qual è il costo della selezione magnetica degli spermatozoi?

Il costo della procedura è di €400. Questa procedura però richiede un numero minimo di spermatozoi, quindi non può essere applicata di routine, ma solo in alcuni seminali. Deve essere quindi effettuato un esame seminale preventivo per valutare l’ applicabilità o meno della tecnica.

Prenota una MACS in Veneto nel nostro centro

Volete un parere veloce?PARLA CON NOI