Gli ormoni per rimanere incinta fanno ingrassare?

da | Dic 5, 2018

Una delle domande che ci viene posta più frequentemente è se le cure ormonali per rimanere incinta fanno ingrassare.

Ormoni fanno ingrassare

Innanzitutto bisogna capire di che ormoni stiamo parlando. Poiché siamo in ambito di Procreazione Assistita, parliamo di due tipi di ormoni:

  1. la pillola che va usata prima del ciclo do PMA;
  2. le gonadotropine, cioè gli ormoni che stimolano la crescita dei follicoli nelle ovaie e l’ovulazione

La pillola fa ingrassare?

La pillola è composta da estrogeni e progesterone, due ormoni che l’organismo della donna produce normalmente durante il ciclo ovulatorio. Gli estrogeni sicuramente possono causare una lieve ritenzione idrica (provate a dare estrogeni alle vostre piante di casa e vedrete come le foglie diventeranno turgide e belle), ma questo ovviamente dipende dal dosaggio. L’aumento di peso era un effetto che si vedeva fino agli anni ’80, ma con le pillole degli ultimi vent’anni è un effetto collaterale praticamente scomparso. In effetti, se la pillola è il metodo contraccettivo più usato al mondo e più usato dalle giovanissime, capite che questo effetto è oramai non più presente. Anzi, nelle “pillole” di ultima generazione vi sono per esempio dei progestinici ad effetto blandamente diuretico che, al contrario, “sgonfiano” lievemente le pazienti.

Le gonadotropine fanno ingrassare?

Le gonadotropine sono anch’esse ormoni normalmente prodotti dalla donna nel ciclo ovulatorio. Infatti sono FSH e LH (che possono essere dosati nel sangue di qualsiasi donna). Noi li diamo, è vero, a dosaggio modicamente aumentato rispetto alla loro concentrazione fisiologica, ma comunque un dosaggio simile a quello che la donna, da sola, produrrà negli anni vicini alla menopausa.

Noi, però, diamo questi ormoni per soli 10-15 giorni. E’ quindi ragionevole pensare, e tutti gli studi lo dimostrano, che questi ormoni non diano particolari effetti collaterali, né ritenzione di liquidi, né cambi dell’umore, per lo meno non di più di quelli fisiologici nelle fasi premestruali

In conclusione sono farmaci conosciuti da più di 50 anni, sono ormoni che le donne producono fisiologicamente e che, come era prevedibile, non hanno mai dimostrato alcun effetto collaterale particolare. Ovviamente se consigliati da specialisti nell’ambito della PMA.

E’ anche chiaro che le pazienti, soprattutto le donne, quando si avvicinano alla PMA sono sottoposte a violentissime sollecitazioni emotive. Anche se ci fosse qualche “turba dell’umore” (benché non dovuta ai farmaci) beh…. direi che per una quindicina di giorni i mariti possono anche sopportare stoicamente.

Quindi, alla domanda se gli ormoni fanno ingrassare o fanno diventare isterici io risponderei: no, ma fanno fare bambini tanto belli :-)

Volete un parere veloce?PARLA CON NOI